Warning: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in ..../includes/class_bootstrap.php(430) : eval()'d code on line 125
Regolamento
 
 
 
Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Regolamento

  1. #1

    Regolamento

    SPONSOR
    Regolamento Generale


    Manifesto:

    Questo portale è nato per consentire agli appassionati di discutere di tutti gli argomenti riguardanti l'hobby dell'acquariofilia tanto marina che dolce.
    La finalità principale è quella di offrire un servizio a tutti gli acquariofili, a partire dai neofiti sino ai più esperti, per poter acquisire il maggior numero di informazioni utili per la gestione del proprio acquario, con l'auspicio che questo possa contribuire al benessere ottimale dei nostri amati animali.
    Sarà possibile dibattere in merito a tutti gli argomenti del settore quali: tecnica, chimica, allestimento ecc., nonché circa le varie esigenze di pesci, piante ed invertebrati d'acqua salata e d'acqua dolce da allevarsi in cattività.
    Verrà data la possibilità a tutti gli utenti di trattare vari argomenti, collegati al nostro hobby, quale tecnica di ripresa, video-fotografica della flora e della fauna marina tanto in ambiente naturale quanto in quello degli acquari.
    Per agevolare la socializzazione tra i vari utenti potrà essere consentita, inoltre, la trattazione occasionale di argomentazioni di natura differente nelle apposite sezioni, appositamente allestite, appartenenti alla piattaforma del portale che saranno, in ogni caso, sottoposte, senza eccezione di sorta, alla disciplina del presente regolamento.
    Si precisa che il portale in oggetto, in ottemperanza alla normativa vigente in materia di editoria, non è un prodotto editoriale, bensì una “comunità virtuale” non rientrante nella categoria dell'informazione periodica così come definita dalla legge 07/03/01 n. 62, essendo gli aggiornamenti, relativi alle sezioni, del tutto casuali e non periodici.
    Tutti i loghi e i trademarks pubblicati nel portale sono di proprietà dei rispettivi possessori, così come tutti i commenti di ciascun utente saranno ascrivibili, sempre e comunque a responsabilità dell'utente autore.

    Regolamento di utilizzo
    CAPO I
    Principi generali

    Art.1–Generalità.
    Il Portale www.goccianera.org, da ora innanzi denominato solo “Portale”, costituisce proprietà privata ed è “moderato” ovvero sottoposto alla vigilanza della sua proprietà, dell’Amministratore e dei soggetti a tale scopo incaricati a sua insindacabile discrezione. Il Portale è concepito e realizzato per consentire agli appassionati di dibattere e discutere di acquariofilia in libertà, ma nel rispetto delle regole di correttezza, educazione e lealtà, del reciproco rispetto e della civile convivenza. La Premessa al Regolamento di Utilizzo ne costituisce parte integrante e si intende qui trascritta.

    Art. 2 – Utenti.
    1. Gli “utenti” sono persone fisiche o giuridiche che richiedono e ottengono l’accesso al Portale attraverso la “procedura di registrazione” e possono partecipare alle attività attraverso il forum on-line oltre che consultarne i contenuti;
    2. Essi sono obbligati a rispettare le norme contenute nel presente Regolamento di utilizzo della cui applicazione è responsabile l’Amministratore e i suoi delegati;
    3. La registrazione al Portale ottenuta dall’utente mediante procedura di registrazione on line comporta la completa presa visione del presente Regolamento di utilizzo, la conseguente accettazione espressa di tutte le norme in esso contenute senza riserva o eccezione alcuna e l’accettazione di sottoporsi alle stesse;
    4. L’utente registrato riconosce espressamente al Portale, all’Amministratore o ai suoi delegati il diritto di effettuare in qualsiasi momento ed in maniera assolutamente discrezionale e riservata, senza obbligo alcuno di avviso o preavviso, ogni verifica e controllo agli indirizzi IP utilizzati per la propria connessione al Portale che ritengano opportuno eseguire nonché conferisce espressa autorizzazione ex DPR 196/2003 al relativo trattamento e alla custodia dei dati così ottenuti;
    5. Il Portale s’impegna da sua parte a non cedere ad alcuno tali dati ed a utilizzarli per i soli scopi delle proprie attività o per l’applicazione del presente Regolamento di utilizzo;
    6.L’eventuale revoca in tal senso prodotta da parte dell’utente è considerata revoca di accettazione del presente Regolamento di utilizzo e comporta la conseguente, immediata e automatica revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso concesse in uso all’utente stesso.
    7.L’Amministratore o suo delegato, hanno facoltà di inibire ad un utente l’accesso al portale, temporaneamente o permanentemente, a propria insindacabile discrezione ovvero di limitare o inibire ad un utente l’uso totale o parziale di una o più funzionalità e/o servizi del Portale e/o l’accesso ad una o più sezioni.
    8.L’Amministratore o suo delegato si riservano sempre e comunque la facoltà, a propria insindacabile discrezione, di imporre all’utente ogni e qualsiasi eventuale restrizione e/o vincolo di accesso e/o utilizzo del Portale per i tempi e con i modi ritenuti più opportuni.

    Art. 3 – Procedura di registrazione.
    1. Chiunque intenda accedere al Portale e partecipare alle discussioni aperte presenti nelle “sezioni” o alle sue attività deve essere a ciò autorizzato. Deve a tal fine richiedere la propria registrazione al Portale stesso seguendo la procedura prevista mediante accesso alla funzione “registrazione” accessibile dalla pagina iniziale del Portale, la c.d. home page;
    2. Durante la procedura di registrazione e prima che essa sia completata viene richiesto all’utente di prendere visione del presente Regolamento di utilizzo, di accettarne espressamente le norme senza eccezione o riserva alcuna e di accettare di sottoporsi alle stesse;
    3. Nel caso di mancata accettazione del presente Regolamento di utilizzo la procedura di registrazione s’interrompe e l’accesso al Portale non viene consentito. Resta possibile la sola visualizzazione di contenuti o di parte dei essi la cui visione è resa disponibile al pubblico con discrezionalità assoluta della proprietà della piattaforma e del “dominio web” quale atto di assoluta liberalità, di volta in volta discrezionalmente individuati dall’Amministratore del sistema, senza che ciò possa mai essere causa dell’insorgere di qualsivoglia rapporto tra il Portale e i terzi e/o sia riconoscimento, nemmeno implicito, di alcun diritto in loro favore;

    Art. 4 – Accettazione della registrazione.
    1. Il Portale, attraverso l’Amministratore del sistema o suoi delegati, si riserva la facoltà di accettare o rigettare a propria insindacabile discrezione di giudizio qualsiasi richiesta di registrazione ricevuta così autorizzando o negando l’accesso al Portale senza che ciò comporti alcun diritto da parte del richiedente di conoscere le motivazioni sottese all’eventuale rigetto della propria richiesta di registrazione;
    2. Le motivazioni dell’eventuale rigetto di cui innanzi sono riservate e costituiscono esercizio del diritto di esclusione dei terzi dall’accesso, fruizione e/o godimento dell’altrui privata proprietà;
    3. L’accettazione della richiesta di registrazione e la conseguente autorizzazione all’accesso al Portale non comportano né mai possono comportare l’insorgere di alcun diritto in favore dell’utente che accede al Portale e ne fruisce dei servizi resi gratuitamente perché ciò è concesso dalla proprietà del Portale stesso esclusivamente come atto di mera liberalità che è revocabile in qualsiasi momento, senza formalità alcuna, senza preavviso e senza che ciò determini diritto a indennizzi e/o risarcimenti in favore dell’utente, di qualsiasi genere e natura.

    Art. 5 – Credenziali di accesso.
    1. L’accettazione della Registrazione del nuovo utente comporta l’acquisizione, da parte del Portale, delle credenziali personali di accesso che sono costituite da un “user ID” e da una “password” scelte e indicate dall’utente stesso al momento della sua richiesta di registrazione. Tanto anche in caso di successiva variazione della password, l’user ID non può essere variato;
    2. Le credenziali di accesso identificano singolarmente e personalmente l’utente in quanto tale, sono strettamente riservate e personali e non possono essere cedute o comunicate a terzi, per nessun motivo o ragione, neanche temporaneamente o occasionalmente, nemmeno in un’unica occasione;
    3. Nessuna forma di autorizzazione è in tal senso richiedibile o concedibile.
    4. L’utente è tenuto a custodire con ogni diligenza le proprie credenziali personali, a mantenerle riservate e ne è l’unico responsabile;
    5. Le credenziali di accesso sono concesse esclusivamente in temporaneo uso all’utente ma restano sempre e in ogni caso di proprietà del Portale che può revocarne la concessione in uso in qualsiasi momento e a propria insindacabile discrezione ovvero sono concesse in temporaneo uso all’utente sino al momento della sua eventuale cancellazione conseguente alla richiesta dell’interessato o per intervenuta espulsione dell’utente a seguito di sanzione disciplinare ovvero per loro disabilitazione in applicazione del presente Regolamento di utilizzo;
    6. Il Portale si riserva sempre e comunque la facoltà assolutamente discrezionale di disabilitare le credenziali di accesso degli utenti che ritenga “indesiderati” in qualsiasi momento ed ove ne ravveda l’opportunità e senza dovere di rendere motivazione all’interessato.

    Art. 6 – Account personale.
    1. Ogni utente fruisce di un solo account personale per l’accesso al Portale.
    2. E’ fatto a chiunque assoluto divieto di richiedere o tentare registrazioni multiple con diversi pseudonimi (nickname) o utilizzare anche temporaneamente o occasionalmente credenziali rilasciate ad altri utenti e/o ottenute anche dagli stessi a qualsiasi titolo, con qualsiasi forma e per qualsivoglia motivazione o finalità;
    3. La violazione della presente norma o dell’art. 6 costituiscono anche grave violazione delle norme etiche e delle finalità del Portale indicate anche nella premessa ed è sanzionata con l’esclusione immediata ed automatica dell’utente mediate disattivazione dell’account originario e/o di quelli altri eventualmente richiesti, ricevuti da altri utenti o da terzi o dei quali indebitamente ha disposto;
    4. Tale sanzione si applica anche agli utenti che cedono in uso a chiunque le proprie credenziali personali o comunque ne concedano o tollerino l’utilizzo anche occasionale da parte terzi ancorché anch’essi utenti del Portale;
    5. L’uso degli account attivati dalle Aziende, dagli Operatori commerciali o dalle persone giuridiche è disciplinato con specifiche norme del presente Regolamento;
    6.Gli utenti che subiscono la sanzione dell’esclusione dal forum (Ban) per violazione della presente norma e/o dell’art. 6 non possono richiedere una nuova registrazione o la riattivazione di qualsiasi account a loro a qualsiasi titolo e in qualsiasi modo riconducibile prima che siano decorsi 5 anni dalla data di esclusione e disattivazione.
    7.Sono soggetti alla stessa sanzione e con le medesime modalità sono perseguiti gli utenti che in qualsiasi modo abbiano eluso e/o tentato di eludere e/o sottrarsi alle sanzioni che precedono;
    8.Nessuna deroga è consentita.

    Art. 7 – Smarrimento o sottrazione delle credenziali di accesso.
    1. L’utente che smarrisca le proprie credenziali di accesso al Portale o nel caso che queste gli siano sottratte, deve darne immediata comunicazione all’Amministratore o ai suoi collaboratori, con ogni mezzo utile, i quali provvederanno, al più presto, alla disattivazione delle stesse credenziali anche per scongiurare l’accesso al Portale di terzi non autorizzati in luogo dell’utente legittimo utilizzatore ovvero in considerazione della necessità di inibire la possibilità che questi possano eventualmente anche visualizzare i contenuti della messaggistica privata dell’utente stesso;
    2. Il Portale e la sua proprietà sono sempre e comunque manlevati da ogni e qualsiasi responsabilità nei confronti dei chiunque nel caso di utilizzo di credenziali oggetto di smarrimento o sottrazione o indebita cessione e/o utilizzo da parte di chiunque;
    3. Ogni utente è l’unico ed il solo responsabile della conservazione e dell’utilizzo delle credenziali a lui concesse in uso dal Portale;
    4.Per ottenere le nuove credenziali di accesso l’utente deve farne richiesta in forma scritta all’Amministratore del sistema ed è tenuto a dichiarare le circostanze dello smarrimento o della sottrazione;
    5. L’Amministratore può all’uopo demandare a un proprio fiduciario la trattazione della faccenda;
    6. L’Amministratore, a propria insindacabile discrezione, ove lo ritenga opportuno può richiedere all’utente di fornire copia della denunzia sporta alle competenti Autorità a seguito di sottrazione o smarrimento delle credenziali di accesso che costituiscono sempre e comunque proprietà del Portale nonché può subordinare il rilascio delle nuove credenziali di accesso alla ricezione di copia della denunzia.

    Art. 8 – Diritti sui contenuti e proprietà.
    1. Gli utenti partecipano alle attività del Portale attraverso propri messaggi pubblicati nelle specifiche sezioni tematiche del Portale o aderendo alle varie iniziative di promozione o culturali organizzate dal Portale stesso o da altri utenti;
    2.Gli utenti possono esclusivamente inserire messaggi o opere d’intelletto e/o di ingegno di cui godano della titolarità dei relativi diritti d’autore;
    3. E’ tassativamente vietata e preclusa la pubblicazione di qualsiasi contenuto protetto da Copyright se non nell’assoluto rispetto della vigente normativa che regola i diritti d’autore. In caso di violazione, l’utente è ritenuto l’unico responsabile anche nei confronti del Portale per il risarcimento degli eventuali danni cagionati ed indennizzi conseguenti alla propria condotta;
    4. Sono definiti contenuti a solo titolo indicativo, giammai esaustivo: fotografie, audio, video, testi, pareri, scritti di qualsiasi genere e natura e qualsiasi altro materiale in qualsiasi forma pubblicabile da parte dell’utente attraverso la piattaforma del Portale;
    5.Con la pubblicazione di tali contenuti l’utente trasferisce al Portale immediatamente, automaticamente e irrevocabilmente ogni diritto di utilizzo e/o diffusione degli stessi in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo o finalità, unitamente ad ogni diritto presente e futuro su tali contenuti tranne che per “Loghi”, “Segni” e “Trademarks” che restano di proprietà dei titolari dei rispettivi diritti;
    6. La proprietà del Portale, l’Amministratore e ogni membro dello Staff possono in qualsiasi momento e a proprio giudizio discrezionale e insindacabile, cancellare messaggi e “contenuti” senza preavviso alcuno all’utente che ha pubblicato e senza obbligo di fornire a tal riguardo alcuna motivazione o giustificazione;
    7. La responsabilità derivante dalla eventuale lesività di messaggi e/o contenuti resta ad esclusivo e totale carico dall’utente/autore che li ha pubblicati significando che il Portale e i suoi rappresentanti sono espressamente manlevati da ogni e qualsiasi responsabilità anche nei confronti dei terzi pure in caso di violazione di norme giuridiche da parte dell’utente/autore che si reitera, ne è l’unico ed il solo responsabile;
    8. Il Portale si riserva a tutela dei propri interessi e della propria immagine ogni eventuale azione, non da ultima anche di carattere disciplinare nonché legale, nei confronti degli utenti ove si verifichi qualsiasi fatto o circostanza ritenuti idonei e/o potenzialmente idonei a pregiudicare i proprio interessi.

    CAPO II
    Norme comportamentali generali

    Art. 9 - Divieti generali

    1. Sono vietati i link a risorse warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali ed, in generale, le discussioni ad essi relative. Sono vietati link e discussioni che possono creare un conflitto di interessi con questo forum. Non sono ammessi inoltre link a siti e forum che sono stati segnalati come autori di massiccio spam.
    2. E' vietata la divulgazione di immagini e filmati ritenuti osceni, volgari, di dubbio gusto o lesivi/offensivi della sensibilità dei singoli.
    3. E vietata la divulgazione di immagini e filmati di natura violenta, nonché di qualsiasi immagine contraria all'ordine pubblico e al buon costume.
    4. E' vietata qualsiasi forma di pubblicità di servizi, prodotti o altro non inerenti al settore acquariofilo.
    5. Sono esclusivamente possibili all'interno dei post meri riferimenti a siti di informazione o di siti personali da cui possono essere tratte notizie utili, attinenti ai temi dell'acquariofilia.
    6. E' consentita la pubblicità di prodotti, negozi ed aziende del settore acquariofilo solo nell'apposita sezione “Aziende e Negozi”.
    7. Sono vietati messaggi xenofobi, estremistici, messaggi offensivi e diffamatori verso altre persone, le istituzioni, le religioni, comunità, stati, popoli o enti di qualsiasi tipo.
    8. Non sono ammessi termini e frasi volgari e di dubbio gusto, anche nel rispetto delle norme generali relative alla tutela dei minori che possono in ogni caso avere accesso al forum.
    9. E' fatto tassativo divieto di inserire più post identici consequenzialmente (flood) nonché di postare la medesima discussione in sezioni diverse (Cross posting).
    10. Messaggi vietati: sono sgraditi i messaggi sotto elencati:

    a) messaggi per la vendita o acquisto di prodotti se non nelle apposite sezione del Mercatino;
    b) messaggi off-topic (fuori tema) se non postati nell'apposita sezione;
    c) messaggi personali postati nel forum;
    d) messaggi polemici, provocatori o con lo scopo di generare confusione;
    e) messaggi inerenti la politica italiana e internazionale o simili se non postati nell'apposita sezione “happy hour” (si veda a riguardo il relativo regolamento);
    f) messaggi relativi all'inserimento all'interno dei topic di riferimenti personali quali nome e cognome, numeri di telefono, indirizzi, e-mail. Ecc.

    Art. 10 - Contestazioni
    E' consentito a qualsiasi utente chiedere spiegazioni o contestare l'operato degli amministratori e dei coordinatori, esclusivamente attraverso la messaggistica privata e/o tramite l'inoltro di una mail all'indirizzo del portale stesso.

    Art. 11 - Spam
    E' tassativamente vietato ogni forma di “spamming” (ovvero messaggi privati indesiderati inviati a più persone per fare pubblicità a società, prodotti, siti Internet, forum, ecc).
    Si ricorda che lo spam è un reato facilmente perseguibile. Chiunque realizzi tale attività verrà immediatamente rimosso dall'accesso al portale e se recidivo si provvederà a segnalare al provider di connettività o spazio web, a presentare un esposto alla magistratura ed ad una segnalazione al Garante per la violazione del DL 185/99.
    In caso di richiesta dall'autorità competente, gli amministratori metteranno a disposizione tutte le informazioni necessarie per l'identificazione. Inoltre agli spammatori viene conseguentemente preclusa la possibilità di segnalare il link al sito o al forum (che ha avuto lo spam come oggetto) anche nel forum pubblico (firma, messaggi pubblici, ecc.)

    Art. 12 - Firma
    La firma dovrà limitarsi a cinque righe, senza l'utilizzo di immagini eccessive (massimo 300 pixel di larghezza e 90 pixel di altezza con 20 kb di peso massimo).
    Il carattere in firma non potrà superare le dimensioni standard.
    L'amministratore si riserva facoltà discrezionale di deroghe.
    Sono ammessi i link ai propri siti e forum nella firma se non in tema acquariofilo purché non siano link a risorse warez, pornografiche, crack, dialer o comunque illegali o a siti e forum ideologici, provocatori o che comunque ledano la sensibilità della comunità del forum. Sono altresì vietati link a siti per ottenere punti o vantaggi in giochi on-line o riferiti a qualsiasi altro tema anche se gestiti dall'azienda autonoma del Monopolio di Stato.

    Non sono ammessi link a siti di acquariofilia che creino un conflitto di interessi con questo forum.
    Non sono ammessi link a siti che sono stati segnalati come autori di attività di spamming .
    Non sono ammessi link a siti di acquariofilia che siano collegati a dei forum (esclusi siti di associazioni acquariofile onlus o istituzioni sia pubbliche che private).
    L'amministratore ha facoltà discrezionale assoluta della valutazione di ogni singolo caso o richiesta.
    Non sono ammessi link a forum di acquariofilia di qualsiasi tipo essi siano salvo espressa autorizzazione dell'amministratore.
    Non sono ammesse frasi promozionali, link o quant'altro riconducibili ad operatori del settore acquariofilo (ad esclusione degli operatori del settore che ne sono i titolari o dipendenti. Questi, se lo desiderano, possono unicamente segnalare il nome, l'indirizzo ed il sito della ditta).
    Non sono ammessi Feddback. Per questo esiste l'apposita sezione regolamentata.
    Non sono ammessi richiami a video.
    Sono vietate frasi promozionali di offerte commerciali o link a siti di aste on-line o similari
    Sono vietate tutte le frasi che violano il regolamento alla voce “Divieti”.
    Sono vietati link, riferimenti messaggi o immagini, che siano riconducibili o che rimandino a siti o ad argomenti identificativi della propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa.

    Art. 13 - Avatar
    L'avatar dovrà avere dimensioni non superiori agli 100x100 pixel e non oltre i 6KB.
    Sono vietate le immagini negli Avar pubblicitarie, volgari, di dubbio gusto o con riferimenti o che siano riconducibili alla propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa.

    Art. 14 - Nickname
    Sono vietati nickname volgari, di dubbio gusto o con riferimenti che siano riconducibili alla propria identità sessuale, politica, ideologica o religiosa.
    Il Nickname è unico e non può essere ceduto a terzi ed è assolutamente vietato scrivere con due nickname differenti salvo casi eccezionali che devono essere valutati e concessi di volta in volta dagli amministratori.

    Art. 15 - Provocatori
    Sono sgraditi i provocatori. Per tali intendendosi quelle persone che non perdono occasione e cercano continuamente discussioni a cui attaccarsi o ne creano di loro iniziativa con il solo intento di destabilizzare e creare disarmonia, polemiche, ecc. sul forum.
    Sarà pieno diritto dello staff di provvedere a cancellare, editare, spostare, ecc. i topic di tutti coloro i quali verranno identificati come provocatori, secondo la predetta definizione ed in caso di recidività l'identificato provocatore verrà escluso dalla community.
    L'amministratore ed i suoi collaboratori compiono in piena autonomia ed assoluta discrezionalità con insindacabile giudizio le opportune valutazioni di carattere generale circa la condotta ed il comportamento degli utenti del portale con diritto di sospendere e/o cancellare l'account di tali utenti. Nessuna motivazione potrà, in tal senso, essere pretesa dall'utente avverso qualsivoglia tipo di provvedimento adottato.

    Art. 16 - Messaggi privati
    I messaggi privati (mp) sono un'utile opzione del forum che dà la possibilità agli utenti scambiarsi comunicazioni e informazioni di carattere personale. Sono vietati messaggi privati il cui contenuto contenga insulti o offese nei confronti del destinatario. Qualora un utente venisse fatto oggetto di offese personali tramite messaggio privato o un mp contenesse oscenità o quant'altro sia palesemente contro il buon senso, ha pieno diritto di rivolgersi ai moderatori ed amministratori chiedendo il loro intervento. I mp sono privati, ma, in caso di persistente loro utilizzo in modo non appropriato, i moderatori sono autorizzati a bannare o sospendere l'utente colpevole di questo abuso.
    Le segnalazioni agli amministratori ed ai moderatori devono essere fatte ESCLUSIVAMENTE in forma privata e non sul forum pubblico.

    Art. 17- Citazioni e commenti di marche e prodotti
    E' sempre consentito agli utenti privati di esprimere opinioni in modo argomentato e costruttivo circa prodotti e accessori del settore acquariofilo, con toni garbati e non in maniera offensiva e/o denigratoria. L'amministratore ed i suoi collaboratori si riservano il diritto di rimuovere e/o modificare i messaggi che utilizzano un messaggio critico non consono.

    Art. 18 – I Coordinatori
    La funzione dei coordinatori è quella di essere di ausilio agli utenti e, per tal motivo, hanno i seguenti compiti:
    a) spostare nelle sezioni corrette i messaggi postati per errore in sezioni sbagliate;
    b) spostare nelle sezione off-topic i messaggi non inerenti al settore acquariofilo;
    c) spostare nel cestino i topic che non hanno più attinenza con la sezione o il forum.
    d) cancellare i messaggi identici ripetuti più volte per errore,
    e) cancellare i messaggi in Cross posting e Flood.
    f) cancellare i messaggi contengono link e pubblicità a prodotti, servizi e risorse non gradite (vedi:Divieti).
    g) cancellare le quotature inutili o che comunque non servono alla comprensione della risposta.
    I coordinatori hanno facoltà di bloccare, cancellare o modificare i messaggi ritenuti offensivi o comunque non consoni allo spirito del forum, i messaggi di polemica immotivata, eccessivamente volgari o con l'unico scopo di generare confusione, controllando che le discussioni troppo accese non degenerino oltre i limiti di un civile e razionale dibattito.
    Segnalano agli amministratori gli illeciti particolarmente gravi, gli autori di messaggi particolarmente biasimabili (ad esempio i Troll) e avvertono prima di effettuare sanzioni particolarmente importanti (ad esempio il ban).
    Segnalano agli amministratori iniziative o discussioni particolarmente interessanti.
    Hanno accesso ad un pannello di controllo per gestire alcune funzioni sul forum.
    Hanno facoltà di intervenire ogni volta che lo ritengano opportuno e a loro insindacabile giudizio.

    Art. 19 – Sanzioni

    1. La violazione del presente regolamento e delle ordinarie norme di civiltà, rispetto, buone maniere ed educazione, comporterà l'irrogazione di sanzioni di crescente proporzionale afflittività in relazione alla gravità della condotta o alle condotte reiterate oggetto della sanzione.
    2. I messaggi incriminati potranno essere spostati, bloccati, editati o rimossi senza alcun avviso al loro autore. Gli autori di messaggi particolarmente biasimabili saranno ammoniti, a giudizio insindacabile dei membri dello staff e se recidivi potranno essere esclusi dalla comunità.
    3. I provvedimenti sanzionatori oltre a quelli stabiliti nei precedenti artt. 6 e 7 del presente regolamento sono i seguenti:

    a) primo richiamo ufficiale;
    b) secondo richiamo ufficiale;
    c) warning (ammonimento);
    d) ban temporaneo (esclusione dal forum da uno a tre mesi),
    e) ban definitivo;

    1. in casi particolarmente gravi, oltre al bannaggio definitivo dal forum si provvederà ad immediata segnalazione al provider di connettività, a presentare un esposto alla magistratura nonché ad una segnalazione al competente Garante dell'editoria.
    2. Gli amministratori metteranno a disposizione tutti i dati in loro possesso ai fini dell'identificazione dell'autore del messaggio in caso di richiesta proveniente dall'autorità competente.


    Art. 20 - Esenzione da responsabilità

    1 La pubblicazione sul forum di un messaggio, di un articolo, di una fotografia o di qualsiasi altro documento equivale a riconoscere Goccia Nera come proprietario di tale materiale e, in nessun caso, l'autore ne potrà richiedere la rimozione.
    2. Ciascun autore sarà ritenuto responsabile di qualunque cosa scriva o inserisca, tanto a livello di immagini che di link, all'interno del forum.
    3. All'amministratore è riconosciuta l'assoluta discrezionalità in ordine alle richieste di cancellazione messaggi, foto, documenti, ecc., inoltrate dall'utente, così come quelle relative alla disattivazione dal forum stesso.
    4. Nel caso in cui utenti del forum si rendano responsabili di messaggi ingiuriosi e/o diffamatori da cui consegua una qualsiasi iniziativa giudiziaria, lo Staff di Goccia Nera non potrà in alcun modo essere, in alcun modo, ritenuto corresponsabile del commesso illecito.


    Art. 21 - Procedimento disciplinare
    1. Il procedimento disciplinare è avviato da un qualsiasi membro dello Staff ovvero dall’Amministratore che esercita la sua funzione in materia disciplinare con assoluta facoltà discrezionale e di giudizio;
    2 . Il “primo richiamo ufficiale” è la sanzione prevista per lievi o reiterate violazioni del Regolamento di utilizzo del Portale ed è inflitto da qualsiasi membro dello Staff;

    1. Il “secondo richiamo ufficiale” è inflitto successivamente al primo richiamo formale anche per una singola lieve violazione del Regolamento di utilizzo del Portale. Tanto minore sarà il tempo decorso dalla prima sanzione disciplinare inflitta tanto maggiore severità è applicata nel valutare messaggi o più in generale condotte dell’utente evidentemente rimasto insensibile al primo richiamo formale;
    2. Il “Warning” è un’ammonizione inflitta all’utente ad assoluto ed insindacabile giudizio del membro dello Staff che la infligge ed è immediatamente esecutiva e non presuppone necessariamente la comminazione in precedenza dei richiami formali. E’ consentito all’utente entro e non oltre le 72 ore successive alla comminazione di tale sanzione, trasmettere in maniera assolutamente riservata scritti difensivi a propria discolpa o giustificazione direttamente all’Amministratore del Portale il quale, nei 3 giorni lavorativi seguenti alla sanzione, sentito il parere non vincolante di chi ha inflitto la sanzione, può confermarla o revocarla.
    3. Il “Ban” è l’esclusione temporanea o permanente dall’utilizzo del portale. Il Ban temporaneo è anche una misura cautelare applicabile nei casi specifici in cui è prevista dal presente Regolamento di utilizzo del Portale ovvero in casi di particolare gravità ed urgenza in cui chi la infligge ritiene opportuno inibire temporaneamente l’accesso al Portale di un utente ed è immediatamente esecutiva. E’ consentito all’utente entro e non oltre le 72 ore successive alla comminazione di tale sanzione trasmettere in maniera assolutamente riservata scritti difensivi a propria discolpa o giustificazione direttamente all’Amministratore del Portale il quale, nei 3 giorni lavorativi seguenti alla loro ricezione, sentito il parere non vincolante di chi ha inflitto la sanzione, può confermarla, revocarla o mitigarla con un Ban temporaneo da 15 a 120 giorni. Gli artt. 6 e 7 costituiscono deroga alla presente norma.
    4. In casi giudicati particolarmente gravi, oltre al Ban definitivo dal forum, si provvederà a segnalare l’utente al provider di connettività e/o a presentare un esposto alla magistratura e/o una segnalazione all’Autorità Garante.
    5. In caso di richiesta dall'Autorità competente, gli amministratori metteranno a disposizione tutti i dati in loro possesso necessari per l'identificazione di utenti che si renderanno responsabili di azioni costituenti reati o illeciti sanzionati dalla legge.


    Art. 22 - Privacy e Copyright

    Il Portale tutela la privacy di qualsiasi utente in base alle normative vigenti ed in assoluta conformità all’informativa fornita ed accettata dall’utente al momento della richiesta di registrazione al Portale.
    Capo III
    Sezione Mercatino

    Art.23-Definizione
    Il Mercatino è una sezione del Portale nella quale è possibile vendere, acquistare o scambiare esclusivamente materiale tecnico inerente l'acquariofilia. E' uno spazio offerto gratuitamente dal Portale per permettere agli iscritti di far convergere domanda/offerta di materiale acquariofilo al di fuori dei siti commerciali riconosciuti di “e-commerce”.

    Art. 24 - Obblighi e divieti
    1. Non è ammessa l’apertura di “topic” se non di vendita, acquisto e scambio di beni materiali e gli accordi di vendita/ acquisto che da essi scaturiscono. Non sono quindi ammessi annunci di vendita di beni non materiali, come per solo esempio richiesta di informazioni su dove poter acquistare una qualsiasi cosa a basso prezzo;
    2. Non sono ammessi giudizi su prodotti messi in vendita da altri utenti;
    3.Non sono ammesse le aste e/o inserire link ad eBay et similia così come non sono ammessi link che riportano a negozi on-line o siti promozionali;
    4. E’ assai gradita l’indicazione del prezzo del prodotto in vendita o di prodotti realizzati su misura o a richiesta;
    5. Sono vietati annunci di offerta eccessivamente generica di prestazioni o servizi; per solo esempio: "Si realizzano acquari su misura, plafoniere su misura, schiumatoi di varia portata, etc." perché considerati annunci meramente pubblicitari e non di vendita;
    6. Gli utenti che sono interessati all’acquisto di un oggetto in vendita devono dichiarare anche nella discussione pubblica il proprio interessamento evitando di contattare il venditore solo con messaggi privati. Allo stesso modo, se il venditore ha in corso altre trattative, ancorché esterne al forum, deve renderlo tempestivamente noto nel messaggio di vendita dell'oggetto, così che gli utenti possano regolare i propri interessi. Ogni contatto deve svolgersi esclusivamente con l’uso della messaggistica privata;
    7.E' vietato aprire più discussioni che abbiano come oggetto la vendita del medesimo prodotto;
    8. L’uso della sezione Mercatino è gratuito ed aperto a tutti gli utenti del Portale ma può essere sottoposto a restrizioni o richiedere il possesso da parte degli utenti stessi di un numero minimo di messaggi inseriti nel Portale e/o anzianità minima di registrazione;
    9. Il Portale non si assume alcuna responsabilità riguardo gli accessori messi in vendita dai singoli utenti qualora gli acquirenti riscontrino difetti, rotture o oggetti non consegnati, incauti acquisti, così come per truffe o azioni fraudolente perseguibili a norma di legge;
    10. E’ assolutamente vietato mettere in vendita, acquistare o scambiare oggetti o cose diverse da quelle pertinenti all’hobby dell’acquariofilia;
    11. In tale sezione del Portale è assolutamente vietata la vendita, l’acquisto o lo scambio di accessori da parte delle aziende o attività denominate “e-commerce” o comunque qualsiasi attività commerciale riconosciuta come tale. Per tale tipo d’attività è prevista un’apposita sezione di pubblicità nel Portale;
    12. Non è consentita la pubblicazione, senza autorizzazione da parte dei Moderatori e degli Amministratori, di messaggi per denunciare eventuali truffe e/o comportamenti scorretti da parte di utenti dei forum del Mercatino Usato. In caso l’utente sia vittima di una truffa o di un comportamento scorretto da parte di un altro utente, è obbligato alla segnalazione dell’accaduto allo Staff e ad aggiornare il feedback dell’altro utente interessato.
    13. E' obbligatorio segnalare in modo tempestivo, in pubblico (nello stesso thread) ed in privato (tramite messaggio privato ad un moderatore) la conclusione delle trattative, indicando chiaramente il nickname dell’utente aggiudicatario affinché Moderatori ed Amministratori possano chiudere il messaggio o eliminarlo.
    14. Gli utenti che intendono inserire annunci di compravendita o di scambio è gradito che specifichino con precisione le caratteristiche dei prodotti o accessori da porre in vendita o da scambiare o da acquistare;
    15. E’ gradito dichiarare subito la disponibilità alla eventuale spedizione e inserire almeno una fotografia del bene posto in vendita o da barattare;
    17. Qualora gli annunci di compravendita o di scambio riguardino materiale plurimo e omologo deve essere aperto un solo post di vendita ed ivi elencare gli oggetti che si desidera vendere o scambiare; Le sezioni dedicate alla vendita di prodotti nuovi sono riservate solo ed esclusivamente per gli annunci di prodotti che sono realmente nuovi, quindi mai stati usati;
    18. E’ opportuno evitare la vendita di merce per conto di terzi. L’utente registrato rimane unico responsabile della transazione e del relativo feedback ottenuto;
    19. Gli utenti interessati agli annunci di vendita, acquisto o scambio hanno l’obbligo di contattare l’utente proponente esclusivamente con messaggio privato (MP se a ciò abilitati) o via e-mail attraverso l’apposita funzione composta da form eventualmente posta a disposizione dal Portale;
    20. E’ fatto assoluto divieto contrattare il prezzo con messaggi pubblici. Ogni chiarimento oltre le notizie obbligatorie da inserire con l’annuncio ovvero contrattazioni sul prezzo ed ogni altro genere di accordo deve essere trattato esclusivamente con l’uso dei canali privati di comunicazione quali, per solo esempio, mail, telefono;
    21. E' consentito l’inserimento di massimo un solo messaggio a settimana con lo scopo di riposizionare l’annuncio nelle prime posizioni.
    22. Gli utenti sono tassativamente tenuti a richiedere la chiusura della discussione allo staff quando tutti gli oggetti posti in vendita sono stati venduti oppure quanto la vendita non debba ulteriormente proseguire;
    22. Il tempo di permanenza delle inserzioni è fissato in 3 mesi. Alla scadenza di tale termine saranno comunque rimosse senza alcuna comunicazione all’utente inserzionista;
    23.Per tutti i restanti obblighi/divieti, ci fa riferimento alle norme di comportamento del Portale;
    24. Tutti i messaggi che non rispettino anche solo uno degli “Obblighi e divieti” sopra riportati saranno immediatamente rimossi senza preavviso;
    25. La violazioni degli obblighi e dei divieti che precedono sono perseguite con le sanzioni previste dal Regolamento di utilizzo del Portale.

    Art. 25 – Esenzione responsabilità Mercatino
    Oltre alle clausole di manleva di carattere generale:
    1. Il portale offre unicamente uno spazio gratuito per l’inserimento di annunci di vendita, acquisto e scambio e non è nella maniera più assoluta responsabile delle trattative private e delle eventuali problematiche da esse scaturite.
    2. Il Portale non svolge alcun servizio d’intermediazione e non percepisce nessun compenso per questo lo spazio gratuitamente messo a disposizione dei propri utenti e si ritiene completamente estraneo agli scambi, vendite o cessioni che ne derivano e/o alle mancanze e/o alle possibili violazioni di legge commesse degli inserzionisti.


    Capo IV

    Aziende e operatori commerciali

    Art. 26-Definizione
    Sono considerati “azienda” o “operatore commerciale” tutti gli utenti che svolgono professionalmente e con qualsiasi modalità l’attività di produzione, realizzazione, distribuzione, import, export, commercializzazione in genere e con qualsiasi modalità di animali, accessori e prodotti di qualsivoglia genere e natura afferenti la categoria merceologica del settore acquariofilo o comunque utilizzabili e/o comunemente utilizzati nelle tecniche acquariofile di costruzione, allestimento, conduzione di acquari.

    Art.27- Obblighi e divieti
    1. Le Aziende o gli operatori commerciali devono dichiarare la loro qualità al momento della richiesta di registrazione al Portale, essere sempre ben riconoscibili ed essere iscritti al gruppo appositamente creato.
    2. La loro firma si deve limitare semplicemente a segnalare, eventualmente, il nome, l'indirizzo ed il sito della ditta. Eventuali banner e tutte le altri frasi o slogan inerenti all'attività commerciale, di qualsiasi natura esse siano, saranno immediatamente rimosse.
    3. Le Aziende o gli operatori commerciali sono tenuti ad osservare tutte le altre norme previste per gli utenti oltre quelle specifiche a loro indirizzate;
    4. Sono tassativamente vietati messaggi ambigui o subdoli, nemmeno attraverso la messaggistica privata del portale, con l’intento di farsi in qualche modo pubblicità o denigrare e screditare prodotti di altri operatori commerciali. I messaggi di questo tipo saranno immediatamente cancellati a insindacabile giudizio dei membri dello Staff ed eventualmente adottati i provvedimenti disciplinari che saranno ritenuti più opportuni.
    5. E’ fatto divieto assoluto ad Aziende e Operatori Commerciali commentare la qualità di altri marchi e prodotti, anche se implicitamente o in maniera allusiva. Tutti i messaggi che violano questa regola sono immediatamente rimossi.
    6. Possono altresì segnalare promozioni, offerte commerciali, link ai loro siti, disponibilità di prodotti e animali solo ed esclusivamente nella sezione a loro riservata. Tutti i messaggi che violano questa regola sono immediatamente rimossi;
    7. E’ fatto assoluto divieto di inviare offerte commerciali o di acquisto con messaggi privati, se non su esplicita richiesta scritta del destinatario.
    8. E’ fatto divieto alle Aziende e agli Operatori Commerciali di intervenire in qualsiasi forma ed in qualsiasi modo nelle discussioni tra utenti in cui si tratti di prodotti, marchi o acquisti effettuati ancorché riguardanti la propria Azienda o marchi da essi commercializzati.
    9. E’ fatto assoluto divieto anche di contattare gli con messaggi privati o mail o in qualsiasi altra forma gli utenti che hanno espresso opinioni su marchi e prodotti nelle apposite sezioni del Portale.
    10. Gli utenti che utilizzano strutture commerciali di parenti, amici, conoscenti, datori di lavoro e quant'altro e utilizzano evidentemente il Portale per scopi commerciali sono considerati operatori del commerciali e devono attenersi a questo regolamento. A tal riguardo, ogni valutazione dello Staff è assolutamente discrezionale.

    Capo V
    Regolamento sezione “happy hours”
    La sezione “happy hours” è stata istituita per parlare di tutto quanto accade nel mondo (cronaca, attualità, eventi sportivi, politica italiana, politica internazionale, ecc.) e di argomenti impegnati e delicati (globalizzazione, argomenti etici, religione, ecc.).
    1. Vi invitiamo a scrivere in maniera responsabile nonché ad esprimere le vostre idee in modo civile ed educato, con tono consono alle regole del bon – ton, correttezza e buona fede.
    2. Pacifico risulterà, pertanto, il controllo in ordine ai toni e alle espressioni usate in questa sezione, che dovranno rimanere in un contesto civile, le argomentazioni saranno in ogni caso moderate con applicazione di tutte le norme previste ed indicate nel regolamento generale.
    3. Sono, pertanto, vietati i seguenti messaggi:
    a) xenofobi;
    b) estremistici;
    c) discriminatori;
    d) offensivi;
    e) ingiuriosi;
    f) diffamatori;
    verso qualsiasi persona, istituzioni, religioni, comunità, stati, popoli o enti di qualsiasi tipo.

    CAPO VI
    Disposizioni transitorie e finali
    Art. 28 - Modifiche al Regolamento di utilizzo
    1. Il regolamento di utilizzo del Portale può essere unilateralmente modificato integralmente, parzialmente, in singole parti, in singoli articoli, in qualsiasi momento e senza vincolo alcuno, in maniera assolutamente discrezionale e a insindacabile giudizio della proprietà del Portale o dell’Amministratore e senza alcun limite, al fine di renderlo adeguato alle necessità del Portale stesso che sono valutate esclusivamente dagli stessi predetti soggetti e con le medesime modalità assolutamente discrezionali ed insindacabili che precedono;
    2. Il Regolamento di utilizzo del Portale è costantemente pubblicato in evidenza nell’apposita area del Portale e sempre mantenuto in risalto affinché chiunque abbia interesse possa prenderne liberamente e facilmente visione in ogni momento;
    3.Le modifiche al Regolamento di utilizzo del Portale sono comunicate agli utenti mediante loro pubblicazione nell’apposita sezione “Regolamento” ed entrano in vigore dalle ore 24.00 del settimo giorno successivo alla pubblicazione. Non si conta il giorno di pubblicazione;
    4.Chiunque non intenda accettare le modifiche e/o integrazioni adottate deve entro lo stesso termine comunicarlo All’amministratore in forma scritta utilizzando esclusivamente il servizio di messaggistica privata. La mancata accettazione delle modifiche e/o integrazioni al regolamento di utilizzo è considerata revoca da parte dell’utente dell’accettazione del Regolamento di utilizzo stesso e comporta, pertanto, l’immediata revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso concesse in uso allo stesso utente con conseguente cancellazione dell’account che è eseguita entro i 3 giorni lavoratiti successivi al ricevimento della comunicazione. In tale caso l’utente non potrà richiedere la riammissione al Portale per i 3 anni successivi alla data di disattivazione del proprio account;
    5.Il silenzio serbato dall’utente a seguito della pubblicazione del presente Regolamento di utilizzo e/o di ogni e qualsiasi sua eventuale futura modifica, variazione e/o integrazione, totale o parziale che sia, è considerato silenzio-assenso e manifestazione di tacita acquiescenza alla/e nuova/e norma/e che diventano pertanto immediatamente vincolanti al momento della sua/loro entrata in vigore;
    6.L’utente può comunque ed in qualsiasi momento richiedere all’Amministratore la disattivazione delle credenziali di accesso ricevute in uso senza alcun obbligo di motivazione ma non potrà essere riammesso alla frequentazione del Portale per i 3 anni successivi alla data di cancellazione dell’account;

    Art. 29 – Norme transitorie e finali
    Il presente Regolamento di Utilizzo del Portale entra in vigore alle ore 24.00 del settimo giorno successivo alla sua pubblicazione nell’apposita area del Portale www.goccianera.org ove resta permanentemente esposto.
    Non si conta il giorno della pubblicazione;
    1.Il presente Regolamento di utilizzo non ha effetto retroattivo;
    2.L’utente che non intenda accettare e sottoporsi senza eccezione o riserva alcuna al presente Regolamento di utilizzo deve comunicarlo All’amministratore entro lo stesso termine di cui al comma 1 in forma scritta utilizzando esclusivamente il servizio di messaggistica privata del Portale; 3.La mancata accettazione del Regolamento di utilizzo e di ogni sua successiva ed eventuale modifica e/o integrazione è considerata revoca da parte dell’utente dell’accettazione del Regolamento di utilizzo al quale aveva già aderito al momento della richiesta di registrazione al Portale e comporta, pertanto, l’immediata revoca da parte del Portale delle credenziali di accesso già concesse in uso allo stesso utente con conseguente cancellazione dell’account che è eseguita entro 3 giorni lavoratiti successivi al ricevimento della comunicazione. In tale caso l’utente non potrà richiedere la riammissione al Portale nei 3 anni successivi alla data di disattivazione del proprio account;
    4.Il silenzio serbato dall’utente a seguito della pubblicazione del presente Regolamento di utilizzo e/o di ogni e qualsiasi sua successiva modifica, variazione e/o integrazione è considerato silenzio-assenso e manifestazione di acquiescenza alla/e nuova/e norma/e che diventano pertanto vincolanti al momento della sua/loro entrata in vigore;
    5.L’utente può in qualsiasi momento richiedere all’Amministratore la disattivazione delle credenziali di accesso ricevute in uso senza alcun obbligo di motivazione ma non potrà essere riammesso alla frequentazione del Portale per i 3 anni successivi alla data di cancellazione dell’account;
    6.Per quanto non disciplinato nel presente Regolamento di utilizzo, si rinvia alle norme di legge vigenti in materia.

    Art. 30 – Foro competente
    Per ogni eventuale controversia è competente in via esclusiva il Tribunale di Milano.
    Pubblicato in Milano, lì 25/06/2013
    Ultima modifica di tony reef; 25-06-13 alle 18:30

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •